Corso preparazione Concorso Scuola di ogni ordine e grado

IRASE ANCONA e UIL SCUOLA MARCHE
organizzano

un CORSO DI PREPARAZIONE
al CONCORSO SCUOLA OGNI ORDINE E GRADO 2019/2020

Il corso si sviluppa in 9 incontri di 4 ore ciascuno a cui si aggiunge
il primo incontro introduttivo APERTO a tutti e GRATUITO
per prenotare la partecipazione all’incontro di presentazione iscriversi
al form presente in questo link

Corso preparazione Concorso Scuola di ogni ordine e grado – MAGGIORI INFORMAZIONI

OK della Camera al DL Scuola. Ora passa al Senato

Turi: ottimismo è buon viatico. L’importante è che finisca bene.

La Camera ha approvato oggi il Dl scuola. E’ il primo passo – commenta il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi – e, a giudicare dai commenti , forse troppo ottimistici del ministro e dei sottosegretari, sarebbero finalmente avviate a soluzione le questioni inserite nell’atteso provvedimento legislativo.
Resta da leggere il testo. Ciò che a noi interessa – ribadisce Turi – è come sarà approvato in via definitiva al Senato.

Sono i dettagli che andranno a dare il peso delle risposte che arriveranno dal Parlamento.
Misure che, vogliamo ricordarlo – sottolinea Turi – sono state oggetto di confronto con il sindacato e di un accordo. A giudicare, da una verifica sommaria, i contenuti legislativi non sarebbero però conformi all’accordo.

Coordinatore Regionale Dirigenti Scolastici

Nuova nomina

Vi comunichiamo che a seguito di elezione del 21 novembre 2019 presso l’Hotel “Federico II” di Jesi, alla presenza della Segreteria Nazionale e della Segreteria della UIL Suola Marche è stata nominata:

la Prof.ssa Sara Miccione – Dirigente Scolastico in servizio pressso I.C. di Sassoferrrato (AN,

Segretaria Dirigenti Scolastici della Uil Scuola Marche.

Concorso primaria 2018

Ufficio Scolastico Regionale Marche
Al Dirigente dell’ Ufficio III
Dottor Luca Galeazzi

Oggetto: richiesta informazioni concorso primaria 2018

La scrivente Organizzazione Sindacale, avendo avuto richieste di informazione da parte dei propri iscritti relativamente alla mancata pubblicazione, a tutt’oggi, della graduatoria relativa al concorso straordinario 2018 per la scuola primaria, chiede di conoscere i motivi di tale ritardo e entro quali termini è prevista pubblicazione di detta graduatoria.
In attesa di riscontro, si porgono cordiali saluti.

La Segretaria Generale UIL Scuola Marche
Claudia Mazzucchelli

25 novembre – Giornata mondiale contro la violenza sulle donne


Un altro 25 novembre nel quale contiamo le donne morte per mano di un uomo, ammazzate o abusate proprio perché donne, per segnare una volontà di sopraffazione, di dominio, di possesso.

E continuano a essere tantissimi i casi di violenza di cui è difficile tenere traccia, perché non sfociano in un femminicidio: la violenza sui luoghi di lavoro, la violenza domestica, la violenza sui mezzi pubblici, per le strade poco illuminate, in qualsiasi ambito della nostra società.

L’istituzione di questa data dovrebbe servire come monito per lavorare, costantemente, senza sosta e di concerto perché venga eradicata la cultura sessista e discriminatoria che è alla base del fenomeno della violenza, che lo nutre e lo rafforza. Un lavoro che non si può pensare di svolgere un giorno l’anno.

Il Sindacato in questo percorso, in questo impegno quotidiano, c’è: per la prevenzione e l’assistenza sui luoghi di lavoro ma anche come soggetto che può stimolare e accompagnare un cambiamento culturale, non solo nel mondo del lavoro ma nella società nel suo complesso.

Negli ultimi anni, sul piano internazionale, sono stati fatti degli enormi passi avanti ma rischiano di rimanere lettera morta se gli impegni assunti non trovano implementazione pratica.

Chiediamo, dunque, al Governo di attuare pienamente la Convenzione di Istanbul, che l’Italia ha ratificato, e di ratificare al più presto la Convenzione n. 190 e la Raccomandazione n. 206 dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro. Strumenti legislativi importantissimi per rendere ancora più efficace la nostra azione e quella di tutti i soggetti che si muovono a tutela delle donne contro ogni forma di discriminazione e violenza.