In data 12 luglio 2019, le organizzazioni sindacali e l’amministrazione hanno sottoscritto un contratto che integra l’ipotesi di CCNI relativo alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie.
L’accordo riguarda i “diplomati magistrali” che al momento occupano un posto a tempo indeterminato con riserva in attesa del giudizio di merito e, contestualmente, inseriti nelle graduatorie del concorso straordinario in posizione utile di nomina.
Per questi docenti, al fine di favorire la continuit√† didattica, l’accordo prevede la possibilit√† di poter chiedere l’utilizzazione sullo stesso posto occupato nell’anno scolastico 2018/19.