Andamento delle domande, ricorso per l’esonero dalla prova preselettiva e mobilità professionale.

Il MIUR ha diffuso i dati sulla presentazione delle domande di partecipazione al concorso ordinario per il profilo di DSGA. Quelle presentate e acquisite al sistema alla data di scadenza del termine sono 102.900. La procedura scelta ed il numero di istanze presentate non lasciano presagire tempi brevi per l’espletamento delle prove. Dal prossimo settembre gli assistenti amministrativi facenti funzione – destinatari della riserva del 30% – saranno nuovamente chiamati a coprire migliaia di posti vacanti e a dare garanzia di continuità del servizio. Per questo avevamo chiesto che fossero esonerati dalla prova preselettiva che non ha la funzione di valutare i candidati sulle materie d’esame ma solo di limitarne il numero.
Pertanto, come da impegni assunti in precedenza e per garantire loro la partecipazione alle prove concorsuali è stato predisposto il ricorso finalizzato ad impugnare il bando nella parte in cui si prevede la preselezione per gli assistenti amministrativi che hanno prestato servizio per almeno tre anni. Siamo in attesa dei nominativi di coloro che intendono aderire sottoscrivendo il consueto mandato alle liti al nostro Ufficio Legale. Ricordiamo che la partecipazione al ricorso è gratuita per gli iscritti alla Federazione UIL Scuola RUA.
Resta ferma, inoltre, la nostra determinazione a ripristinare la mobilità tra le aree, prevista dal contratto.

Vedi TABELLA PER REGIONE