In allegato la scheda informativa relativa al concorso DS.

Inoltre si informa che attraverso la UIL scuola Marche, in considerazione delle richieste pervenute dagli iscritti, è possibile aderire al ricorso promosso dall’ avvocato Domenico Naso per poter partecipare al concorso pur appartenendo ad una delle casistiche sottoelencate, che sarebbero escluse:

1) i docenti precari abilitati in possesso di laurea (magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento, oppure di diploma accademico di II livello o diploma accademico di vecchio ordinamento) che hanno prestato almeno 5 anni di servizio utile (180 gg. di servizio per anno scolastico prestato anche in modo non continuativo, oppure servizio ininterrotto dal primo febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale) con contratti a tempo determinato in scuola statale o paritaria ovvero anche svolto il dottorato di ricerca;
2) possono altresì aderire i docenti in possesso del requisito del servizio e che abbiano conseguito il diploma ISEF ovvero la laure in scienze motorie non congiunto ad una laurea specialistica.

Per partecipare al ricorso occorre in primo luogo inviare la domanda di partecipazione in formato cartaceo (doc. 2 FAC-SIMILE DOMANDA), allegata alla presente comunicazione, a mezzo raccomandata A/R entro e non oltre il prossimo 29 dicembre 2017 alle ore 14 (secondo i termini perentori stabiliti dal Miur).

Gli iscritti alla Uil scuola dovranno richiedere l’ ulteriore documentazione per  aderire al ricorso al seguente indirizzo mail ancona@uilscuola.it, una volta completata riconsegnarla entro il 12 gennaio 2018 alla segreteria Uil scuola Marche che provvederà ad inviarla all’avvocato Naso.

La quota di partecipazione al ricorso per gli iscritti alla Uil Scuola Marche è di 60 euro.

BANDO CONCORSO DS 2018 – LA SCHEDA DELLA UILSCUOLA FAC-SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE