Per accelerare le procedure di mobilità è bene controllare se si hanno le credenziali per accedere a istanze on line (nome utente, password, e soprattutto il CODICE PERSONALE ) e se il sistema funziona. Inoltre sarebbe utile predisporre il file relativo al servizio, ai titoli, esigenze famiglia ed eventuali precedenze.

In data 2 marzo Istanze on line avverte che la password è in scadenza e deve essere modificata.

Il sistema, rinnovato dal 1° dicembre 2016, è già in tilt a causa dei numerosi accessi contemporanei.

Ci chiediamo se sarà in grado di sopportare il flusso di accesso che si determinerà in occasione della presentazione delle domande di mobilità, soprattutto se, ci fossero solo 15 giorni, anche perché la compilazione molto spesso avviene in più step, anche per inserire in piattaforma gli allegati e si cambiano molte volte le preferenze espresse.

Istanze OnLine, GUIDA PER IMMAGINI AL CAMBIO DELLA PASSWORD