Riteniamo che la questione debba essere risolta sul piano dell’azione sindacale che come UIL stiamo mettendo in campo, ma nel merito del ricorso ci sono molteplici e valide motivazioni a supporto che ci consentono di tentarlo, in particolare:
l’attuale blocco dei contratti collettivi di lavoro per i lavoratori e lavoratrici del pubblico impiego sta provocato una sensibile diminuzione del potere d’acquisto con una netta ricaduta anche ai fini dei contributi pensionistici persi.
Pertanto, nella difesa dei diritti dei lavoratori pubblici contrattualizzati ad avere un rinnovo del contratto e un adeguamento salariale in linea con l’attuale potere di acquisto abbiamo dato mandato al nostro ufficio legale Nazionale di predisporre un adeguato ricorso che è gratuito per gli iscritti che volessero aderirvi.
Il ricorso, può essere sottoscritto consegnando presso le segreterie territoriali, ENTRO IL 20 NOVEMBRE tutta la documentazione necessaria.
DOCUMENTI da presentare per il ricorso:
– COPIA DI UN DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO;
– DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (VEDI ALLEGATO)
– PRIVACY (VEDI ALLEGATO);
– PROCURA PER RICORSO (VEDI ALLEGATO)
– COPIA DI UN CEDOLINO DI STIPENDIO DELLE ULTIME 4 ANNUALITA’

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alle strutture territoriali della UIL SCUOLA MARCHE.