In allegato la nota del Miur che conferma che non è necessario, nell’attuale fase e presso gli Uffici Scolastici Regionali di destinazione, la scelta della sede scolastica del personale nominato in ruolo che sia stato nominato supplente per l’a.s. 2015/16 fino al termine dell’anno scolastico o delle attività didattiche.

Gli Uffici scolastici conosceranno se al personale nominato in ruolo è stata conferita una supplenza fino al termine delle attività didattiche o fino al termine dell’anno scolastico, attraverso un apposita funzione del Sistema informativo.

Pertanto sembrerebbe non necessaria alcuna attività da parte dei docenti neo immessi in ruolo, ma considerando che ciò contrasta con le indicazioni fornite da alcuni uffici scolastici, si consiglia di compilare e inviare la comunicazione allegata (se l’ ufficio non ha predisposto apposito modello – da verificare attraverso il sito) all’ indirizzo di posta elettronica certificata dell’ ufficio scolastico relativo alla nomina in ruolo.

Nota Miur
Comunicazione