La UIL Scuola promuove un azione legale per l’ immediata restituzione delle somme trattenuta dalla retribuzione pari al 2,50% della base contributiva,  che riguarda solo coloro che sono in regime di TFR dal 2000, visto che la questione relativa al personale in TFS, assunto precedentemente a tale data, è stata sanata dal decreto legge n 185/2012 che ha ripristinato la situazione quo ante.
Ricordo che possono chiedere il rimborso coloro che sono entrati in ruolo dopo il 31.12.2000 (anche ai fini giuridici) e non sono iscritti ad Espero (chi lo è sta capitalizzando regolarmente i versamenti effettuati nella misura del 75%).

Gli iscritti che volessero presentare diffida collettiva devono contattare la segreteria di Ancona ( e-mail: ancona@uilscuola.it o fax 071 2275380) entro il 27 marzo 2013.

La segreteria della UIL scuola di Ancona resta a disposizione per ulteriori informazioni o chiarimenti.